TIRO A VOLO: Daniele Di Spigno (Double Trap) conquista l'ottava e ultima carta olimpica nella disciplina: ਠil numero massimo di pass nazione

Di_Spigno

Daniele Di Spigno ha conquistato la 23esima carta olimpica azzurra in vista di Londra 2012,·nel Tiro a Volo·(specialità  Double Trap), nella tappa di Coppa del Mondo in corso di svolgimento a Maribor (Slovenia). L'azzurro, grazie al quinto posto nella gara odierna, ha conquistato l'ultimo pass disponibile nella disciplina: otto rappresenta infatti il numero massimo possibile, per ogni nazione,·da ottenere nelle varie specialità .·Oltre a Di Spigno hanno infatti ottenuto la carta olimpica Francesco D'Aniello, sempre nel Double Trap, Rodolfò Viganò, Giovanni Pellielo e Jessica Rossi nel Trap, Chiara Cainero, Ennio Falco e Luigi Agostino Lodde nello Skeet.

Due titoli mondiali individuali, una Finale di Coppa del Mondo, sei titoli europei, tre partecipazioni alle Olimpiadi, Sydney 2000, Atene 2004 e Pechino 2008. "E' un grane risultato e sono davvero contento, sia per la squadra italiana che per lui "“ ha commentato il CT Mirco Cenci "“ Questa Carta Olimpica se l'è meritata non solo sul campo ma anche per tutto quello che ha sempre fatto per il Double Trap azzurro . Il risultato non era né semplice né scontato. E' stata una gara dura e si è misurato con campioni del suo livello".

Raggiante l'azzurro. "Era iniziato un conto alla rovescia che stava diventando pesante perché questa Carta non arrivava. Qui a Maribor iniziò la conquista dei pass olimpici che ci portarono a Pechino e sempre su queste pedane si chiude il conto con quelle che ci porteranno a Londra il prossimo anno "“ ha dichiarato al termine della gara "“ Il grazie più grande va al Commissario Tecnico Mirco Cenci che non ha mai smesso di credere in me e mi ha dato fiducia fino alla fine. Una dedica particolare la faccio a mia moglie Elisa e mio figlio David che sono la fonte della mia energia". Tornando alla gara, a vincere è stato l'inglese Peter Robert Russell Wilson con 195/200, mentre secondo e terzo posto sono andati, rispettivamente, al cinese Binjuan Hu con 194 +2 e all'indiano Ronjan Sodhi con 194 +1. Di Spigno, entrato in finale grazie ad uno spareggio, ha chiuso in 5ª posizione con lo score totale di 191.

Si tratta della seconda disciplina che ottiene il massimo numero di pass: la settimana scorsa, qualificando le due squadre, anche il Tiro con l'Arco aveva fatto il pieno (6) di carte olimpiche.

 

 

CONI_gif_trasparente

Comitato Olimpico Nazionale Italiano
Largo Lauro De Bosis, 15
00135 - Roma - Italia
P.I 00993181007