Risultati degli azzurri 5 agosto: la squadra di fioretto vince l'oro, Viviani sesto nell'Omnium

Conti Micol NEWSScherma: L'Italia del fioretto maschile è in finale dove inconterà  il Giappone. Andrea Cassarà , Valerio Aspromonte e Andrea Baldini hanno superato negli ottavi la Gran Bretagna in un incontro, molto combattuto ed equilibrato, vinto dalla squadra azzurra per 45 a 40. In semifinale contro gli Stati Uniti, il Ct Cerioni ha messo in pedana Giorgio Avola, in sostituzione di Valerio Aspromonte. Il nuovo entrato ha fornito un buon apporto alla squadra chiudendo il terzo assalto 15-7. Cassarà  poi ha incrementato ancora il vantaggio (20-7) così come Baldini (30-14) nel sesto scontro. La gara si è conclusa con un netto 45-24 per gli azzurri.

 

Tiro a segno: Giuseppe Giordano si è classificato al 5º posto nella finale della pistola libera 50 metri con 656.0 punti. Per l'azzurro è stato necessario lo shoot-off per determinare l'ultimo posto disponibile per la finale. Giordano aveva realizzato 559 punti insieme ad altri cinque tiratori a pari merito. In sei hanno affrontato lo spareggio per l'ottavo posto poi vinto dall'azzurro con 49.6. Francesco Bruno ha chiuso le qualificazioni 24º ( 553p.).

 

Ciclismo: Elia Viviani ha concluso al sesto posto l'Omnium su pista. Nella quarta prova, la 4 km inseguimento, ha chiuso al 7º posto. Nella quinta prova, schratch 15 km, l'azzurro è giunto al 5º e alla vigilia dell'ultima gara a cronometro si trovava al secondo posto nella classifica generale con 25 punti. Nono posto parziale nell'ultima prova, chilometro a cronometro, l'azzurro ha chiuso nono, scivolando in classifica generale al sesto posto finale con 34 punti.

 

Atletica: Valeria Straneo ha disputato la maratona da protagonista. Ottava al traguardo, l'azzurra ha condotto la gara per più di 20 km. La gara è stata vinta dall'etiope Gelana (2h23:07) davanti alla keniota Jeptoo (+0:05) e alla russa Petrova Arkhipova (+0:22). Valeria Straneo ha chiuso in 2h25:27 con un distacco di 2:20. Anna Incerti si è classificta al 29º posto (2h29:38) mentre Rosaria Console al 30º posto (2h30:09).Nel programma serale ottimo 8º posto per Nicola Vizzoni nel martello con la misura di 76.07.Vizzoni argento a Sydney nel 2000 era alla sua quarta Olimpiade e dunque la sua prestazione è da considerarsi più che positiva. Nella finale dei 3000 siepi Yuri Floriani ha pagato lo scotto della sua prima finale olimpica chiudendo 13º con 8:40.07.Nelle qualificazioni del salto in alto è uscito di scena nelle eliminiatorie Gianmarco Tamberi con m.2,21.

Vela:Alessandra Sensini si è classificata al 9º posto in classifica generale nella classe RS:X e parteciperà  alla medal race finalein programma il 7 agosto. Nelle due regate di oggi l'olimpionica di Grosseto ha realizzato un 10º e un 9º posto. Federico Esposito è 34º in classifica generale al termine delle ultime due regate dove è risultato 29º e 15º. Nella 5 e 6ª regata della 470 femminile Giulia Conti e Giovanna Micol hanno raccolto un 3º e un 1º posto nella classe 470 ed ora sono quarte in classifica. Nella classe 49er Giuseppe Angilella e Gianfranco Sibello sono giunti al 18º e al 9º posto nelle due regate disputate. In classifica ora occupano il 14º posto.


Ginnastica: Quarto posto per Alberto Busnari impegnato nel cavallo con maniglie. L'azzurro ha totalizzato 15.400. Al primo posto si è classificato l'ungherese Berki (16.066) che ha preceduto i due britannici Smith, con lo stesso punteggio del primo (16.066) ma con un valore più alto nell'esecuzione dell'esercizio (9.166 contro 9.066), Whitlock (15.600) salito sul terzo gradino del podio.

Nuoto Sincronizzato: Giulia Lapi, Mariangela Perrupato dopo la prova tecnica di duo occupano il 7º posto in classifica (90,700)

 

Tiro a Volo: Massimo Fabbrizi e Giovanni Pellielo, nel primo turno di qualificazione della fossa olimpica, hanno rispettivamente colpito 74 e 72 piattelli posizionandosi 3º e 17º.

 
Beach volley: Greta Cicolari e Marta Menegatti sono uscite sconfitte ai quarti di finale dalla coppia statunitense Kerri Walsh e Misty May Treanor per 2-0 (13-21;13-21).


Pallavolo: La nazionale femminile è stata sconfitta dalla Russia al quinto set 2-3 (28-26;19-25; 25-22; 16-25; 11-15). Le azzurre guidate dal Ct Massimo Barbolini hanno concluso il girone A al 2º posto e passano ai quarti di finale.

 

Tuffi: Tania Cagnotto si è classificata al quarto posto con 362.20 punti. L'azzurra per 20 centesimi di punto non ha raggiunto il podio. Al terzo posto infatti la messicana Soto Sanchez ha ottenuto 362.40. Prime le due cinesi Minxia Wu (414.00) e Zi He (379.20).

 

Pallanuoto: La nazionale femminile guidata dal Ct Conti è stata sconfitta ai quarti di finale dagli Stati Uniti 6-9.

Pugilato : Clemente Russo conquista la semifinale nella categoria 91 kg. battendo 12-10 il cubano Larduet Gomez (nonostante il ricorso avversario). Nella sua corsa verso la medaglia più pregiata Russo dovrà  ora combattere con il forte azero Mammadov, incontro previsto per il 10 agosto alle 15.45.

CONI_gif_trasparente

Comitato Olimpico Nazionale Italiano
Largo Lauro De Bosis, 15
00135 - Roma - Italia
P.I 00993181007