Terminata la costruzione dello Stadio Olimpico a 486 giorni dai Giochi

Lo Stadio Olimpico di Londra 2012 è pronto. L'impianto più atteso della XXX edizione dei Giochi Olimpici Estivi, situato nella zona Est della città , è stato infatti terminato oggi, 486 giorni prima della cerimonia di inaugurazione. Dopo tre anni di opere, l'ex velocista Frankie Fredericks ha apposto l'ultimo pezzo di prato. L'ex atleta è uno degli ispettori del CIO chiamato a verificare i progressi dei lavori. Lo Stadio, secondo l'organismo deputato alla costruzione delle infrastrutture, è "costato meno di quanto fosse stato preventivato". La costruzione è iniziata 3 anni, nel maggio del 2008: ci hanno lavorato oltre 5250 persone e oltre 240 imprese. Rimane da posare la pista d'atletica: sarà  apposto successivamente per permettere alle gru di lavorare in funzione della cerimonia di inaugurazione, senza essere soggetta a deterioramento. Al termine dei Giochi Olimpici lo Stadio diventerà  di proprietà  del club calcistico West Ham.

    

CONI_gif_trasparente

Comitato Olimpico Nazionale Italiano
Largo Lauro De Bosis, 15
00135 - Roma - Italia
P.I 00993181007