Le qualificazioni

Pesi

pittogramma Pesi
Data inizio Data fine Specialità Città Evento
10.11.2011 17.11.2011 Tutte Parigi (Francia) Campionati Mondiali
09.04.2012 15.04.2012 Tutte Antalya (Turchia) Campionati Europei
I criteri di qualificazione

Si può ottenere la qualificazione in due modi. Il primo sistema è per squadra, attraverso la posizione ottenuta nella somma delle classifiche dei Campionati del Mondo 2010 (svoltisi ad Antalya in Turchia) e in quelli del 2011 in programma (dal 10 al 17 novembre) a Parigi (Francia). I punteggi della classifica del 2010 vengono presi nella stessa considerazione di quelli presi nel 2011. Al termine di questa graduatoria, per gli uomini i Paesi dal 1º al 6º posto avranno diritto a 6 atleti, dal 7º al 12º posto a 5 atleti, dal 13º al 18º a 4 atleti, dal 19º al 24º a 3 atleti. Per le donne dal 1º al 9º posto a 4 atlete, dal 10º al 16º a 3 atlete, dal 17º al 21º a 2 atlete. Attualmente l'Italia è 44^ tra gli uomini e 23^ tra le donne. Per i Paesi europei che non qualificheranno atleti con questo sistema, c'è ancora un sistema di qualificazione (sempre a squadre) attraverso i Campionati Europei Seniores che si svolgeranno (dal 9 al 15 aprile 2012) ad Antalya (Turchia). Per gli uomini potrà  accedere un atleta per i Paesi giunti ai primi sette posti del torneo preolimpico (escludendo dalla classifica tutte le Nazioni già  qualificatesi col primo sistema dei Mondiali). Pi๠restrittiva la qualificazione per le donne: un'atleta per i Paesi giunti ai primi sei posti del torneo preolimpico (escludendo dalla classifica sempre tutte le Nazioni già  qualificatesi col primo sistema dei Mondiali). Il secondo sistema di qualificazione è individuale: per le sole Nazioni che alla data del 31 maggio 2012 non hanno ancora raggiunto una qualificazione verranno attribuiti otto posti individuali che andranno a quegli atleti (uomini) che si trovano tra i primi 15 posti nel ranking mondiale (non necessariamente uno per categoria). Per le donne questa attribuzione è di sette posti tra le atlete che si trovano tra i primi 10 posti del ranking mondiale. Tutte le qualificazioni sono attribuite al Comitato Olimpico, ad eccezione dell'ultima attribuzione (dopo il 31 maggio 2012) che viene assegnata individualmente all'atleta.

CONI_gif_trasparente

Comitato Olimpico Nazionale Italiano
Largo Lauro De Bosis, 15
00135 - Roma - Italia
P.I 00993181007