Le qualificazioni

Ciclismo

pittogramma Ciclismo
Data inizio Data fine Specialità Città Evento
19.09.2011 25.09.2011 Crono Strada Copenhagen (Danimarca) Campionati Mondiali
25.05.2012 27.05.2012 BMX Birmingham (Gran Bretagna) Campionati Mondiali
I criteri di qualificazione

Pista

Alle gare partecipano al massimo un atleta per Comitato Olimpico nelle seguenti specialità : Sprint, Keirin e Omnium (non un atleta per ognuna delle specialità ). Inoltre nell'inseguimento a squadre e nella velocità  a squadre può essere iscritta soltanto una squadra per Paese. La qualificazione si ottiene sulla base del ranking Olimpico UCI stilato alla data dell'8 aprile 2012 e comprendente le ultime due edizioni dei Campionati Europei, i Campionati Mondiali 2011 e 2012 nonché le classifiche della Coppa del Mondo 2010-2011 e 2011-2012 (con i punteggi di ogni singola prova). Per l'Europa si possono qualificare al massimo 5 squadre nella velocità  a squadre (se sono tra le prime 10 nel ranking mondiale Olimpico) e al massimo 6 squadre nell'inseguimento (sempre se sono tra le prime 10). I Comitati Olimpici che si qualificano nella velocità  a squadre ottengono automaticamente un posto nell'individuale (Sprint e Keirin). Inoltre a titolo individuale si possono qualificare sia per gli uomini sia per le donne al massimo 4 atleti europei nello Sprint e nel Keirin (se tra i primi 8 nel ranking mondiale Olimpico, escludendo a scalare quelli dei Paesi già  qualificati) e al massimo 8 nell'Omnium (se tra i primi 10 del ranking mondiale Olimpico). La qualificazione è attribuita al Comitato Olimpico e non all'atleta.


Mountain Bike

Ogni Comitato Olimpico può iscrivere al massimo 3 uomini e 2 donne. La qualificazione si ottiene sulla base del ranking UCI stilato alla data del 23 maggio 2012 (inclusi i punteggi del ranking al 23 maggio 2011). Per gli uomini 3 atleti ai primi 5 Paesi, 2 atleti dal 6º al 13º posto e un atleta dal 14º al 24º posto. Per le donne 2 atlete per i primi 8 Paesi e un'atleta dal 9º al 18º posto. La qualificazione è attribuita al Comitato Olimpico e non all'atleta.

BMX

Ogni Comitato Olimpico può iscrivere al massimo 3 uomini e 2 donne. La qualificazione si ottiene sulla base del ranking UCI stilato alla data del 28 maggio 2012 (e che parte dal 6 maggio 2010). Per gli uomini 3 atleti ai primi 5 Paesi, 2 atleti dal 6º all'8º posto e un atleta dal 9º all'11º posto. Per le donne 2 atlete per i primi 4 Paesi e un'atleta dal 5º al 7º posto. In aggiunta si qualificano i primi 6 Paesi (per gli uomini) e i primi 3 (per le donne) che si sono meglio classificati ai Campionati del Mondo in programma (25-27 maggio 2012) a Birmingham (Gran Bretagna) tra quelli che non sono riusciti a qualificare atleti in base al primo criterio del ranking. La qualificazione è attribuita al Comitato Olimpico e non all'atleta.

Strada

Ogni Comitato Olimpico può qualificare al massimo 5 uomini e 4 donne. Per la prova su strada in linea uomini si qualificano con 5 atleti le Nazioni che figureranno ai primi 10 posti nella ranking "UCI  World Tour" stilato alla data del 16 ottobre 2011 (avrà  diritto a 4 atleti chi si classificherà  dall'11º al 15º posto). Per le donne il ranking "UCI World Tour" invece sarà  stilato alla data del 1º giugno 2012 e garantirà  4 atlete alle Nazioni che figurano nei primi 5 posti del ranking, 3 atlete per quelle dal 6º al 13º posto e 2 atlete per quelle dal 14º al 23º posto. Per le gare a cronometro su strada si qualificano i primi 10 uomini e le prime 10 donne ai Campionati Mondiali in programma (19-25 settembre 2011) a Copenhagen (Danimarca). Successivamente si aggiungeranno i primi 15 uomini (Classifica Mondiale "UCI World Tour") e i primi 7 uomini (Europa Tour) e le prime 15 donne al termine dei ranking mondiali UCI fissato per gli uomini alla data del 16 ottobre 2011 e per le donne alla data del 1º giugno 2012. La qualificazione è attribuita al Comitato Olimpico e non all'atleta.

CONI_gif_trasparente

Comitato Olimpico Nazionale Italiano
Largo Lauro De Bosis, 15
00135 - Roma - Italia
P.I 00993181007