Le qualificazioni

Nuoto

pittogramma Nuoto
Data inizio Data fine Specialità Città Evento
06.03.2012 10.03.2012 Tutte Riccione (Italia) Campionati Italiani Assoluti Primaverili
21.05.2012 27.05.2012 Tutte Debrecen (Ungheria) Campionati Europei
I criteri di qualificazione

La qualificazione si ottiene in base a criteri e tempi stilati dalla FIN (Federazione Italiana Nuoto), d'intesa con il CONI, in un'apposita tabella .
Tale tabella è per alcune gare pi๠selettiva di quella fissata dal CIO e della FINA. Il periodo di qualificazione per il CIO va dal 1º marzo 2011 al 18 giugno 2012 per tutte le prove ad eccezione delle staffette per le quali il periodo è ridotto dal 1º  marzo 2011 al 1º giugno 2012. La Federazione Italiana Nuoto comunque ha deciso che la qualificazione ai Giochi andrà  ottenuta prioritariamente ai Campionati Italiani Assoluti Primaverili in programma a Riccione dal 6 al 10 marzo 2012, oppure, nel caso in cui ci siano ancora posti disponibili nelle singole gare, ai Campionati Europei in programma (dal 21 al 27 maggio 2012) a Debrecen (Ungheria). Risultano però già  qualificati per la FIN i medagliati individuali ai Mondiali di Shanghai (Federica Pellegrini, Luca Dotto e Fabio Scozzoli). In assoluto, a livello mondiale, ogni Nazione può iscrivere fino ad un massimo di due atleti per gara. Per le staffette, si possono qualificare direttamente le migliori 12 staffette dei Campionati Mondiali (24-31 luglio 2011) di Shanghai (Cina). L'Italia ha già  qualificato tutte e tre le staffette maschili e la mista femminile. Le altre staffette "“ per la Federnuoto "“ potranno ottenere la carta olimpica solo agli Europei di Debrecen.

CONI_gif_trasparente

Comitato Olimpico Nazionale Italiano
Largo Lauro De Bosis, 15
00135 - Roma - Italia
P.I 00993181007