Le qualificazioni

Tiro a Segno

pittogramma Tiro a Segno
Data inizio Data fine Specialità Città Evento
31.07.2010 08.08.2010 Tutte Monaco (Germania) Campionati Mondiali
23.03.2011 29.03.2011 Tutte Sydney (Australia) World Cup
09.04.2011 14.04.2011 Tutte Changwon (Corea del Sud) World Cup
16.05.2011 22.05.2011 Tutte Fort Benning (Stati Uniti) World Cup
18.06.2011 22.06.2011 Tutte Monaco (Germania) World Cup
02.08.2011 10.08.2011 Fuoco Belgrado (Serbia) Campionati Europei
14.02.2012 20.02.2012 10 metri Vierimaki (Finlandia) Campionati Europei
I criteri di qualificazione

E' la disciplina che ha iniziato per prima, assieme al Tiro a Volo (che a livello internazionale fa parte della stessa Federazione, ISSF, International Shooting Sport Federation), le qualificazioni olimpiche. L'Italia finora ha conquistato alcuni pass olimpici, tutti attraverso i Campionati del Mondo che si sono svolti (31 luglio-10 agosto) a Monaco (Germania). Le altre possibilità  di centrare il pass olimpico saranno alla Coppa del Mondo 2011 dove otterranno la carta olimpica i primi due classificati (oppure i primi 3 nelle specialità  di pistola a 10 metri e carabina a 10 metri). Le prove di Coppa del Mondo si disputeranno tra marzo e giugno 2011 a Sydney (Australia), Changwon (Corea del Sud), Fort Benning (Stati Uniti) e Monaco (Germania). Ci si potrà  poi qualificare anche attraverso i Campionati Europei in programma (2-10 agosto 2011) a Belgrado (Serbia) per le specialità  a fuoco e infine ai Campionati Europei in programma (14-20 febbraio 2012) a Vierimaki (Finlandia) per le specialità  a 10 metri. La qualificazione è attribuita al Comitato Olimpico e non all'atleta. Anzi, un pass olimpico ottenuto in una prova può essere scambiato con un'iscrizione di un altro atleta in un'altra prova.

CONI_gif_trasparente

Comitato Olimpico Nazionale Italiano
Largo Lauro De Bosis, 15
00135 - Roma - Italia
P.I 00993181007